Un giornale libero?

Ho appena finito di seguire l’ultimo “Passaparola” di Travaglio (qui), verso il finale ha annunciato una cosa che non mi aspettavo: vogliono fondare un nuovo giornale, che, a detta sua (e detto per inciso della sua parola mi fido – almeno per il momento) non ha “padrone” (ma una società editoriale con diversi soci) e vuole tornare a fare informazione in questo paese incancrenito…

Auguro a lui e a tutta la testata (che si chiamerà “Il Fatto” o qualcosa che richiami il nome “Il Fatto” in onore ad Enzo Biagi, un florido futuro.